Risotto al gorgonzola con pere e nocciole

Al contadino non far sapere quanto è buono il formaggio con le pere… Beh si sa… e se oltre a pere e formaggio ci uniamo anche nocciole e miele? Esce fuori questa meraviglia di risotto al gorgonzola con pere e nocciole!

INGREDIENTI:

360 g di riso vialone nano
1/2 cipolla
1,5 l di brodo vegetale bollente (vedere qui la ricetta)
1/2 bicchiere di vino bianco
1 cucchiaio di cognac
3 pere (io ho usato la Decana del Comizio)
1 cucchiaio di miele di castagno
150 g di gorgonzola
60 g di burro
sale
pepe rosa
80 g di nocciole con la pelle tritate grossolanamente
alcune foglie di salvia
una manciata di pecorino grattugiato se il gorgonzola dovesse essere dolce, oppure del semplice grana

 

PROCEDIMENTO:

Tritare finemente la cipolla e farla imbiondire in padella in 30 g di burro.

Versare il riso e farlo tostare per qualche minuto. Sfumare con il vino bianco.

Versare un paio di mestoli di brodo bollente e lasciar cuocere il riso a fuoco basso per una quindicina di minuti allungandolo di tanto in tanto con il brodo Mescolando solo all’occorrenza.

Nel frattempo sbucciare e tagliare le pere a dadini piccoli e tritare grossolanamente le nocciole. Io le ho messe in un sacchetto per il freezer e tritate con un batticarne, così non perdono il loro olio.

In una padella versare il restante burro con qualche fogliolina di salvia e lasciarlo sciogliere.

Versare 3/4 della quantità delle nocciole tritate, saltarle per qualche minuto e versare il miele. Non appena sarà ben dorato unire i dadini di una pera e lasciarli caramellare bene. Quando la pera avrà preso un bel colore brunito, versare il cognac e sfumare per qualche minuto. (Per chi ci riesce, sarebbe meglio flambare). Spegnere la fiamma e tenere in caldo.
Trascorsi 15 minuti dalla cottura del riso versare i dadini delle due pere un pizzico di sale e il pepe rosa.

Mescolare lo stretto necessario e terminare la cottura. Togliere dal fuoco , unire il gorgonzola spezzettato e mantecare. Lasciar riposare il risotto coperto per un minuto.

Servirlo su un piatto freddo guarnendolo con le pere caramellate, qualche granello di nocciola, una spolverata di pecorino grattugiato, grani di pepe rosa e una fogliolina di salvia. E’ una vera delizia!

Risotto al gorgonzola con pere e nocciole

Risotto al gorgonzola con pere e nocciole

 

Proprietà intellettuale di Barbara Ciorba del sito Una “tappa” in cucina

SCHEDA RICETTA:

Porzioni 4

Risotto al gorgonzola con pere e nocciole

10 minTempo di preparazione

17 minTempo di cottura

27 minTempo totale

Save RecipeSave Recipe

Ingredienti

  • 360 g di riso vialone nano
  • 1/2 cipolla
  • 1,5 l di brodo vegetale bollente (vedere qui la ricetta)
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1 cucchiaio di cognac
  • 3 pere (io ho usato la Decana del Comizio)
  • 1 cucchiaio di miele di castagno
  • 150 g di gorgonzola
  • 60 g di burro
  • sale
  • pepe rosa
  • 80 g di nocciole con la pelle tritate grossolanamente
  • alcune foglie di salvia
  • una manciata di pecorino grattugiato se il gorgonzola dovesse essere dolce, oppure del semplice grana

Procedimento

  • Tritare finemente la cipolla e farla imbiondire in padella in 30 g di burro. Versare il riso e farlo tostare per qualche minuto. Sfumare con il vino bianco. Versare un paio di mestoli di brodo bollente e lasciar cuocere il riso a fuoco basso per una quindicina di minuti allungandolo di tanto in tanto con il brodo Mescolando solo all’occorrenza.
  • Nel frattempo sbucciare e tagliare le pere a dadini piccoli e tritare grossolanamente le nocciole. Io le ho messe in un sacchetto per il freezer e tritate con un batticarne, così non perdono il loro olio.
  • In una padella versare il restante burro con qualche fogliolina di salvia e lasciarlo sciogliere. Versare 3/4 della quantità delle nocciole tritate, saltarle per qualche minuto e versare il miele. Non appena sarà ben dorato unire i dadini di una pera e lasciarli caramellare bene. Non appena la pera avrà preso un bel colore brunito, versare il cognac e sfumare per qualche minuto. (Per chi ci riesce, sarebbe meglio flambare) Spegnere la fiamma e tenere in caldo.
  • Trascorsi 15 minuti dalla cottura del riso versare i dadini delle due pere un pizzico di sale e il pepe rosa. Mescolare lo stretto necessario e terminare la cottura. Togliere dal fuoco , unire il gorgonzola spezzettato e mantecare. Lasciar riposare il risotto coperto per un minuto.
  • Servirlo su un piatto freddo guarnendolo con le pere caramellate, qualche granello di nocciola, una spolverata di pecorino grattugiato, grani di pepe rosa e una fogliolina di salvia. E’ una vera delizia!
7.6.4
24
http://unatappaincucina.it/risotto-al-gorgonzola-con-pere-e-nocciole/

Da non perdere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *