Gazpacho bianco – Spagna

Freschissimo, salutare e diverso dal solito il gazpacho bianco è un frullato di ingredienti tipicamente estivi. Ideale per le giornate calde si prepara in soli 20 minuti.

INGREDIENTI per 4 persone:

200 g di mandorle spellate

1 spicchio di aglio

1 fetta di pane in cassetta

2 cucchiai di aceto di mele

10 acini di uva nera

20 acini di uva bianca

4 mandorle con la pelle

Olio Evo

Sale

Pepe in grani

 

PROCEDIMENTO:

Mettere le mandorle spellate in una casseruola con 700 ml di acqua assieme allo spicchio di aglio, portare ad ebollizione e poi togliere dal fuoco lasciar intiepidire. Togliere l’aglio e trasferire il composto nel frullatore. Unire la fetta di pane privata della crosta e sbriciolata, 4 cucchiai di olio, l’aceto, il sale ed il pepe macinato al momento. Frullare fino ad ottenere una crema omogenea.

Tagliare a metà 10 acini di uva bianca e spremerli accuratamente. Filtrare il succo ed aggiungerlo al frullato. Versarlo in 4 ciotole e far raffreddare in frigo per almeno un paio di ore.

Servire il gazpacho bianco con qualche acino di uva bianca e nera, le mandorle con la pelle sfilettate ed una leggera macinata di pepe.

Gazpacho blanco

Gazpacho bianco

 

Gazpacho bianco

Gazpacho bianco

SCHEDA RICETTA:

Porzioni 4

Gazpacho bianco – Spagna

10 minTempo di preparazione

5 minTempo di cottura

15 minTempo totale

Save RecipeSave Recipe

Ingredienti

  • 200 g di mandorle spellate
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 fetta di pane in cassetta
  • 2 cucchiai di aceto di mele
  • 10 acini di uva nera
  • 20 acini di uva bianca
  • 4 mandorle con la pelle
  • Olio Evo
  • Sale
  • Pepe in grani

Procedimento

  • Mettere le mandorle spellate in una casseruola con 700 ml di acqua assieme allo spicchio di aglio, portare ad ebollizione e poi togliere dal fuoco lasciar intiepidire. Togliere l’aglio e trasferire il composto nel frullatore. Unire la fetta di pane privata della crosta e sbriciolata, 4 cucchiai di olio, l’aceto, il sale ed il pepe macinato al momento. Frullare fino ad ottenere una crema omogenea.
  • Tagliare a metà 10 acini di uva bianca e spremerli accuratamente. Filtrare il succo ed aggiungerlo al frullato. Versarlo in 4 ciotole e far raffreddare in frigo per almeno un paio di ore.
  • Servire il gazpacho bianco con qualche acino di uva bianca e nera, le mandorle con la pelle sfilettate ed una leggera macinata di pepe.
7.6.4
32
http://unatappaincucina.it/gazpacho-bianco/

Da non perdere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *