Fior di pesca e lampone

Anche se l’estate volge al termine un gelato al fior di pesca e lampone ci sta sempre bene specie poi se è fatto in casa con panna e frutta fresca di stagione.

INGREDIENTI per 8 gelati:

150 ml di panna fresca leggermente montata

2 cucchiai di zucchero a velo

1 cucchiaino di estratto di vaniglia

250 g di pesche mature

100 ml di sciroppo di zucchero (vedere istruzioni di seguito)

250 g di lamponi freschi

Per lo sciroppo di zucchero:

90 g di zucchero

200 ml di acqua

 

PROCEDIMENTO:

Per prima cosa preparare lo sciroppo di zucchero che renderà il ghiacciolo morbido e vellutato.

Mettere lo zucchero e l’acqua in un pentolino. Scaldare a fuoco basso per circa 8-10 minuti finché lo zucchero non si è completamente sciolto.

Alzare la fiamma e portare ad ebollizione. Abbassare il fuoco e lasciar sobbollire per altri 3-4 minuti.

Spegnere, trasferire in un contenitore di vetro e coprire. Lasciar freddare completamente lo sciroppo. Con queste dosi verranno circa 250 ml di liquido. La parte non utilizzata potrà essere conservata in frigo per un massimo di una settimana in un contenitore ermetico.

Preparare ora i frullati di frutta.

Lavare ed asciugare i lamponi, metterli nel bicchiere del mixer ad immersione o nel frullatore assieme a 50 ml di sciroppo di zucchero e ridurre il tutto in una purea. Filtrare e distribuire il frullato in otto stampini da gelato. Inserire lo stecco e porre in freezer a rassodare per almeno 2 ore.

Preparare ora la panna leggermente montata con lo zucchero a velo e l’estratto di vaniglia. Mescolare bene e versare lentamente la miscela semi liquida sopra ai ghiaccioli di lampone. Riporre nuovamente in freezer a solidificare bene per altre 2 ore.

Nel frattempo lavare e sbucciare le pesce, frullare anch’esse con il restante sciroppo di zucchero e filtrare.

Non appena i gelati saranno ben rappresi versare la purea di pesche sopra la panna congelata riempiendo gli stampini fino al bordo.

Conservare in congelatore fino a completa solidificazione.

Per estrarre i ghiaccioli, basta immergere gli stampini nell’acqua calda per qualche secondo e sfilarli delicatamente tenendoli per il bastoncino.

Fior di pesca e lampone

Fior di pesca e lampone

 

SCHEDA RICETTA:

Persone 8

Fior di pesca e lampone

10 hrTempo di preparazione

15 minTempo di cottura

10 hr, 15 Tempo totale

Save RecipeSave Recipe

Ingredienti

  • 150 ml di panna fresca leggermente montata
  • 2 cucchiai di zucchero a velo
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 250 g di pesche mature
  • 100 ml di sciroppo di zucchero (vedere istruzioni di seguito)
  • 250 g di lamponi freschi
  • Per lo sciroppo di zucchero:
  • 90 g di zucchero
  • 200 ml di acqua

Procedimento

  • Per prima cosa preparare lo sciroppo di zucchero che renderà il ghiacciolo morbido e vellutato.
  • Mettere lo zucchero e l’acqua in un pentolino. Scaldare a fuoco basso per circa 8-10 minuti finché lo zucchero non si è completamente sciolto.
  • Alzare la fiamma e portare ad ebollizione. Abbassare il fuoco e lasciar sobbollire per altri 3-4 minuti.
  • Spegnere, trasferire in un contenitore di vetro e coprire. Lasciar freddare completamente lo sciroppo. Con queste dosi verranno circa 250 ml di liquido. La parte non utilizzata potrà essere conservata in frigo per un massimo di una settimana in un contenitore ermetico.
  • Preparare ora i frullati di frutta.
  • Lavare ed asciugare i lamponi, metterli nel bicchiere del mixer ad immersione o nel frullatore assieme a 50 ml di sciroppo di zucchero e ridurre il tutto in una purea. Filtrare e distribuire il frullato in otto stampini da gelato. Inserire lo stecco e porre in freezer a rassodare per almeno 2 ore.
  • Preparare ora la panna leggermente montata con lo zucchero a velo e l’estratto di vaniglia. Mescolare bene e versare lentamente la miscela semi liquida sopra ai ghiaccioli di lampone. Riporre nuovamente in freezer a solidificare bene per altre 2 ore.
  • Nel frattempo lavare e sbucciare le pesce, frullare anch’esse con il restante sciroppo di zucchero e filtrare.
  • Non appena i gelati saranno ben rappresi versare la purea di pesche sopra la panna congelata riempiendo gli stampini fino al bordo.
  • Conservare in congelatore fino a completa solidificazione.
  • Per estrarre i ghiaccioli, basta immergere gli stampini nell’acqua calda per qualche secondo e sfilarli delicatamente tenendoli per il bastoncino.
7.6.5
41
http://unatappaincucina.it/fior-pesca-lampone/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *