Fiadoni trentini

I fiadoni trentini sono dei dolcetti fatti con la pasta sfoglia e con un ripieno di biscotti secchi, cannella,miele e mandorle aromatizzati alla grappa, tipici del periodo pasquale. Se si utilizza la pasta sfoglia già pronta si preparano con 30 minuti. I tempi si prolungano un po’ se invece si decide di preparare in casa anche la pasta sfoglia.


INGREDIENTI:

500 g di pasta sfoglia pronta
oppure
300 g di farina 00
150 g di burro
100 g di zucchero
1 uovo
2 cucchiaini di lievito vanigliato per dolci.

Per il ripieno:
250 g di miele millefiori
250 g di mandorle macinate
100 g di biscotti secchi (io ho usato quelli al cacao)
1 cucchiaio di cannella in polvere
1 uovo
1 cucchiaio di grappa
1/2 cucchiaino di chiodi di garofano in polvere.

 

PROCEDIMENTO:

Per chi volesse cimentarsi con la preparazione della pasta allora mettere gli ingredienti in una ciotola ed impastare velocemente. Appena l’impasto sarà morbido e liscio formare un panetto e metterlo a riposo in frigo per almeno 30 minuti coperto da pellicola trasparente. Altrimenti usare la pasta sfoglia già pronta.

Ripieno

Ripieno

 

 

 

Preparare il ripieno mettendo in un robot i biscotti le mandorle la cannella i chiodi di garofano e la grappa.
Frullate ad impulsi fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungere il miele intiepidito e mescolare bene. Lasciar riposare per 30 minuti minimo.

 

 

 

 

 

Quadrotti

Sfoglia

 

 

 

Stendere la pasta in una sfoglia sottile e ritagliare dei quadrati di circa 7 cm di lato.

 

 

 

 

 

 

Sfogliatine riempite

Fiadoni

 

 

 

Prendere il composto e metterlo al centro della pasta.

 

 

 

 

 

 

Triangoli di sfoglia

Fiadoni

 

 

Inumidire i bordi con un velo di acqua fredda e ripiegare la pasta a triangolo senza far combaciare perfettamente i bordi ma sfasandoli di 1 cm circa.
Allineare i fiadoni sulla placca foderata di carta forno e spennellarli con un uovo battuto con un cucchiaino di acqua.

 

 

 

 

 

Cuocere a 200 gradi circa per 20 minuti. Lasciar raffreddare su una gratella prima di servirli.

Fiadoni trentini

Fiadoni trentini

SCHEDA RICETTA:

Porzioni 4

Fiadoni trentini

1 hrTempo di preparazione

20 minTempo di cottura

1 hr, 20 Tempo totale

Save RecipeSave Recipe

Ingredienti

  • 500 g di pasta sfoglia pronta
  • oppure
  • 300 g di farina 00
  • 150 g di burro
  • 100 g di zucchero
  • 1 uovo
  • 2 cucchiaini di lievito vanigliato per dolci.
  • 250 g di miele millefiori
  • 250 g di mandorle macinate
  • 100 g di biscotti secchi (io ho usato quelli al cacao)
  • 1 cucchiaio di cannella in polvere
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di grappa
  • 1/2 cucchiaino di chiodi di garofano in polvere.

Procedimento

  • Per chi volesse cimentarsi con la preparazione della pasta allora mettere gli ingredienti in una ciotola ed impastare velocemente. Appena l’impasto sarà morbido e liscio formare un panetto e metterlo a riposo in frigo per almeno 30 minuti coperto da pellicola trasparente. Altrimenti usare la pasta sfoglia già pronta.
  • Preparare il ripieno mettendo in un robot i biscotti le mandorle la cannella i chiodi di garofano e la grappa.
  • Frullate ad impulsi fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungere il miele intiepidito e mescolare bene. Lasciar riposare per 30 minuti minimo.
  • Stendere la pasta in una sfoglia sottile e ritagliare dei quadrati di circa 7 cm di lato.
  • Prendere il composto e metterlo al centro della pasta.
  • Inumidire i bordi con un velo di acqua fredda e ripiegare la pasta a triangolo senza far combaciare perfettamente i bordi ma sfasandoli di 1 cm circa.
  • Allineare i fiadoni sulla placca foderata di carta forno e spennellarli con un uovo battuto con un cucchiaino di acqua.
  • Cuocere a 200 gradi circa per 20 minuti. Lasciar raffreddare su una gratella prima di servirli.
7.6.4
19
http://unatappaincucina.it/fiadoni-trentini/

 

Da non perdere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *